Amare se stessi

Amarci guarisce e ci fa felici. Ed è il miglior regalo che possiamo offrire agli altri...!!!

separador

Magari avrai già visto questo bellissimo video, “La cosa persa”, vincitore del premio Oscar 2011 per la categoria Miglior cortometraggio di animazione. Ma ora ti propongo qualche riflessione ispirata a questo, su come possiamo realizzare i nostri sogni.

Riflessioni:

Connettersi ai propri desideri

Per realizzare i nostri sogni è necessario innanzitutto conoscerli bene. È sorprendente la quantità di persone abituate a scartare ciò che desiderano nel proprio intimo, poiché considerano si tratti di sogni impossibili da raggiungere. C’è da prendere molto sul serio ciò che desideriamo perché si tratta delle uniche “piste” che abbiamo per raggiungere il nostro vero benessere, è ciò che dà un senso autentico a ciò che facciamo nella vita.

Incrociamo continuamente persone che vivono “sconnesse” da ciò che desiderano intimamente. Nel cortometraggio vengono mostrate come personaggi grigi, annoiati, prevedibili…ce ne sono moltitudini…!!!

Perseverare

Inoltre, è molto importante perseverare. Il protagonista del video, più che nel realizzare un desiderio personale, è impegnato a risolvere l’enigma che il suo singolare compagno gli pone, ma una volta determinato a risolvere questo problema si vede chiaramente come persiste in tutti modi, senza perdersi d’animo, facendo appello a tutte le risorse a sua disposizione.

Avere fede

Il video inoltre mostra una situazione ripetuta tante volte nella vita reale e che tende a beneficiare solo coloro che perseverano: quando tutte le porte sembrano chiudersi l’aiuto più valido tende a presentarsi opportunamente e in modo inaspettato.

Fare attenzione ai segnali

Entrambi i protagonisti iniziano a seguire l’unica pista che incontrano: un piccolo segnale a forma di freccia. La dimensione di questo segnale contrasta con quella delle enormi frecce che le altre persone seguono per tutto il tempo nel video e che nessuno sembra mettere in questione.

Sostenere le nostre convinzioni

Se vogliamo realizzare i nostri sogni ci toccherà percorrere più volte i sentieri meno battuti, esattamente perché sono pochi quelli che ascoltano il loro cuore. Ci capiterà di vedere che molte persone attorno a noi, inclusi alle volte i nostri migliori amici, andranno nella direzione opposta…e incluso ci sconsiglieranno di continuare nella nostra ricerca.

Il cammino che ci collega ai nostri desideri personali in genere non coincide con quello che i nostri genitori o la società hanno disposto per noi.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Alle volte siamo attorniati da persone sconnesse da ciò che desiderano intimamente.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Incroceremo sempre la moltitudine di personaggi grigi che avanza nella direzione sbagliata.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Sarà necessario perseverare e non perdersi d’animo.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Nel momento più buio può giungere un aiuto inaspettato.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Bisognerà prestare attenzione ai piccoli segnali…

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

…diffidare dei grandi segnali che tutti seguono, che nessuno mette in discussione…

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

…e percorrere con convinzione le strade meno frequentate.

Imagen del cortometraje 'The Lost Thing'

Non si arriverebbe mai se non fosse perché realmente ci abbiamo provato!

Cortometraggio 'The Lost Thing' (La cosa smarrita)

Ciò che riceviamo, in genere, è molto più di ciò che ci aspettavamo. Anche se a volte può essere un po’ sconcertante perché diverso da ciò che avevamo chiesto in origine…si adeguerà perfettamente alle nostre vere necessità, ai nostri desideri più profondi…

Axel Piskulic

Traduzione di Chiara Franchini

line