Amare se stessi

Amarci guarisce e ci fa felici. Ed è il miglior regalo che possiamo offrire agli altri...!!!

separador
L'impossibile ci impiego solo un po' di più

Normalmente cerchiamo di raggiungere determinate mete o speriamo che succedano alcune cose, confidando che così ci sentiremo meglio.

Se ci fermiamo un momento a pensarci, questa può essere una brevissima descrizione delle nostre vite.

Molte volte consumiamo i nostri giorni cercando di modificare questo insieme di circostanze che “vanno male”, che sarebbero quelle che ci impediscono di essere pienamente felici.

Non ci sarebbe nulla di male in ciò se qualche volta realmente potessimo risolvere i nostri innumerevoli problemi e raggiungessimo infine lo stato di benessere che tanto desideriamo. Ma passano gli anni e ciò sembra accadere davvero poche volte.

La Legge di Attrazione permette una nuova interpretazione di questi fatti, una spiegazione davvero rivoluzionaria:

Se non ci sentiamo bene adesso, se non siamo in armonia con il nostro presente, se non ci sentiamo felici fino infondo e grati per ciò che ci tocca vivere in questi momenti, allora ci sentiremo così…sempre!

Espresso così, sembra essere una vera condanna. E in certo qual modo lo è: siamo condannati a patire, a meno che non decidiamo di cambiare il nostro modo di pensare e scegliamo di essere felici.

In accordo con la Legge di Attrazione, in ogni momento attraiamo nelle nostre vite il tipo di situazioni che rinforzano i nostri pensieri e emozioni più frequenti. E se normalmente ci sentiamo delusi e insoddisfatti, andiamo tessendo al nostro intorno una rete di eventi e relazioni che ci causeranno maggior insoddisfazione.

È come se l’Universo ci dicesse: “Molto bene, hai deciso di sentirti contento (o triste) un’altra volta…allora ti regalo più esperienze che ti fanno così felice (o così triste)”. Sentirsi bene, oltre a essere molto piacevole, determina la qualità delle nostre esperienze, di tutta la nostra vita. Per questo è così importante.

Foto di una bambina felice, con il suo gatto

So che sembra che se succedono cose sgradevoli, i nostri pensieri sono necessariamente negativi…ma in realtà stiamo sempre scegliendo, anche solo in maniera inconsapevole. Tutto il tempo succedono molte cose meravigliose. Sono piccoli miracoli, che generalmente non notiamo considerandoli ordinari, con i quali possiamo risvegliare in noi un’emozione permanente di gratitudine e felicità.

Axel Piskulic

Di seguito un video che è un esempio perfetto dei miracoli che qualsiasi situazione racchiude, anche quella che sembra essere meno favorevole.

Cortometraggio “The Butterfly Circus” (Il Circo della Farfalla, sottotitoli in italiano).

Alcuni esercizi per sentirci bene

Apprezzare le cose positive

Un esercizio semplice per abituarci ad “apprezzare” invece che “criticare”:

In qualsiasi circostanza o luogo possiamo guardarci intorno e formulare un pensiero positivo ispirato a ciò che stiamo vedendo. Quasi in qualsiasi situazione c’è qualcosa di positivo da mettere in risalto. L’idea è di farlo con intenzione. I pensieri hanno il potere miracoloso di “attrarre”, di modo che ci verranno alla mente altri pensieri positivi relazionati. L’obiettivo è “allenarci”, dare avvio a un circolo virtuoso che lentamente cambi la “polarità” della nostra mente verso ciò che è strettamente positivo, in modo che miglioriamo il tipo di esperienze che si manifestano nelle nostre vite.

Un buon libro: 'Chiedi e ti verrà dato', di Esther e Jerry Hicks

Questo esercizio è uno dei molti che propongono Esther e Jerry Hicks nel loro libro “Chiedi e ti sarà dato”. Per tale motivo, un secondo suggerimento è che tu faccia il possibile per ottenere il libro (anche si tratti di una versione digitale) e veda tu stesso quanto può offrirti. Si tratta di un libro molto semplice, un vero “classico” sulla Legge di Attrazione, con molte altre idee che possono essere applicate da subito.

Un buon film: 'Ricomincio da capo' ('Groundhog Day')

Un’ultima proposta è vedere (o rivedere!) un film davvero bello: “Ricomincio da capo”, il suo titolo originale è “Groundhog Day”, ma è conosciuto anche come “Bloccato nel tempo” e “Incantesimo del tempo”. Si tratta di una commedia molto originale, il cui protagonista impara a trasformare il peggior giorno della sua vita in una successione di esperienze positive e piacevoli, semplicemente cambiando la sua attitudine e il suo modo di pensare.

Axel

Traduzione di Chiara Franchini

line