Amare se stessi

Amarci guarisce e ci fa felici. Ed è il miglior regalo che possiamo offrire agli altri...!!!

separador

Il modo in cui ci sentiamo verso noi stessi incide in modo decisivo su tutti gli aspetti della nostra esperienza, dal modo in cui funzioniamo al lavoro, in amore o nel sesso, fino al nostro diventare genitori, e coinvolge le possibilità che abbiamo di progredire nella vita. Le nostre risposte agli eventi dipendono da chi pensiamo di essere. I drammi della nostra vita sono i riflessi della visione personale che abbiamo di noi stessi. Pertanto, l’autostima è la chiave del successo o del fallimento.

Nathaniel Branden

Il video seguente ci invita a riflettere sull’origine dei problemi di autostima. Ci aiuta a farci coscienti di questi problemi, che molte volte trascuriamo, e ci propone una strategia per sviluppare il nostro potenziale e liberarci dalla schiavitù dei giudizi negativi: essere pienamente autentici.

Video di “Il sottile maltrattamento”, di Diego Jiménez.  (Il tasto “CC” disattiva i sottotitoli.)

Nei nostri primi anni di vita riceviamo vari tipi di pressione per essere diversi da quelli che siamo. Questa potrebbe essere una brevissima descrizione di tutto il processo educativo. Poche volte siamo davvero incoraggiati ad essere autentici.

Anche se molte volte la nostra meta è di assomigliare a un certo modello di persona di successo ci è completamente estranea, che, anche, ci è stato inculcato da fuori, tuttavia essere autentici racchiude una vera chiave per il successo personale.

“Ciò che ti fa unico, ti farà essere vincente.”

William Arruda

Non abbiamo nessun controllo sulle cose che già sono successe. Ma dal momento che le loro conseguenze presenti sono decisive per il nostro benessere è nostra responsabilità esercitarci per modificare l’immagine che abbiamo di noi stessi e per permetterci di essere così come siamo.

Non si tratta di negare i nostri difetti e le nostre limitazioni, ma semplicemente di trattarci con amore…

Axel Piskulic

Come aumentare l’autostima

Osservare i nostri stessi pensieri

Se ci trasformiamo in osservatori attenti dei nostri pensieri, possiamo identificare facilmente quei giudizi negativi con i quali molte volte ci qualifichiamo e che ci fanno solo male.

Non ci servono per cambiare perché la critica senza amore non crea le condizioni favorevoli alla nostra crescita, e in definitiva non ci fa stare bene. Sentirci bene è la vera misura del successo che desideriamo.

La sola osservazione dei nostri pensieri, senza cercare di modificarli, ha un potente effetto curativo. Basta renderci coscienti di questi processi mentali negativi per “disattivarli”, affinché perdano il potere di abbatterci e disanimarci.

Nella misura in cui ci liberiamo del carico pesante che questi giudizi negativi rappresentano ci sentiremo sempre più liberi di esprimerci nella maniera più autentica e spontanea, aumenteremo sempre di più la nostra autostima.

Axel

Traduzione di Chiara Franchini

E infine due immagini che magari ci possono aiutare a riconoscere le persone davvero di successo.

Foto de una niño feliz (autor: Vladimir Zotov)

La foto è di Vladimir Zotov

Foto de una niña feliz (autor: Unggul Luberizky)

La foto è di Unggul Luberizky

line